Cabina di Media Tensione e Trasformatore Ausiliario a Servizio di Impianto di Raffreddamento per Turbogas installata a Mosul – IRAQ

Il nostro Cliente è un General Contractor che opera nel settore Power.  Nello specifico realizza sistemi ed impianti ausiliari per grosse turbo gas utilizzate in molte parti del mondo per la produzione di energia elettrica.

Le Esigenze

La richiesta rivolta ad ESA è stata molto chiara e stringata : progettare, realizzare, assemblare e preparare all’installazione una cabina di media tensione con pochissimi dati tecnici di input sulla rete a monte, proteggere ed avviare un motore in media tensione senza poter effettuare test o collaudi, provvedere a fornire e proteggere un trasformatore MT/BT per tutti i servizi ausiliari al sistema di raffreddamento della turbina.

Il tutto in “scatola di montaggio” pronto per essere rimontato dopo il trasporto via nave in un paese di una nazione estremamente particolare con alti rischi di sicurezza personale per gli operatori e con la certezza di non poter trovare attrezzature e componenti adatti a garantire una buona installazione in sito e men che meno pezzi di ricambio.

La soluzione

La soluzione trovata è stata frutto di un attento esame dei materiali utilizzati (scegliendo minuziosamente marche e prodotti con altissima affidabilità e gran semplicità costruttiva) e una razionale e semplificata cura nella costruzione della cabina stessa e del box trafo. La cabina è stata inviata in sito già tutta assemblata e testata dal punto di vista elettrico e delle protezioni mentre il box di contenimento e trasformatore sono stati smontati per poi essere stati catalogati e fotografati per agevolare al massimo il riassemblaggio in sito attraverso un manuale di montaggio cartaceo e un tutorial audio video sulla gestione e utilizzo della cabina completa.